top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreRiccardo Pistoia

Approccio Valoriale



La Creatività organizzata ci aiuta a creare  strategie di approccio comunicativo e valoriale "PURPOSE" interessante nel generare connessione tra brand e mercato attraverso la psicologia cognitiva che vede nel sistema limbico del nostro cervello (sede delle emozioni e dei comportamenti istintivi) la vera stanza dei bottoni delle nostre DINAMICHE DECISIONALI in barba per così dire ai ragionamenti più analitici  che hanno luogo nella nostra corteccia celebrale.

In sostanza nonostante ci sia la convinzione che le nostre scelte poggino su un processo razionale, la realtà è che decidiamo, im prima istanza e per davvero su una base fondamentalmente emotiva.

Nella Comunicazione strategica questo paradigma  NEUROSCIENTIFICO viene definito PURPOSE BRANDING.

In questo ambiente comunicativo il BRAND parte dal suo PERCHE' cioè dallo SCOPO più profondo "DA NON CONFODERE QUINDI CON IL PROFITTO O IL SEMPLICE FARE BUSINESS".

Sono convinto che perseguire questo approccio strategico nella comunicazione oltre che essere una forza trainante ci permette di raggiungere efficacemente la mente del consumatore.

Partire dalle MOTIVAZIONI anzichè per esempio dai semplici i VANTAGGI FUNZIONALI porta la CONNESSIONE  tra consumatore e MARCA ad un livello psicologico più profondo agendo fortemente sul coinvolgimento  nella relazione con il BRAND CHE RAPPRESENTIAMO.

Da domani il nostro Businness è far accadere il cambiamento dove il mito della scelta NON è guidato da AGENTI RAZIONALI ma da impulsi IRRAZIONALI influenzati dallaCULTURA in cui si identificano. La NOSTRA PROMESSA è quindi direttamente legata al CAMBIAMENTO che dobbiamo realizzare ed è rivolta a tutti coloro/mercato che ci proponiamo di cambiare, persuadere ,far innamorare COINVOLGERE.

INTAKE TRAINING DESIGN



9 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page